↑ Torna a 2017

ZIO VANIA

Produzione –  MARLUNA TEATRO – Trani

Teatro Pubblico Pugliese

Bisceglie  (BA)– Teatro Garibaldi – 22 dicembre 2017

Corato (BA) Teatro Comunale 16 febbraio 2018

Cerignola  (BA– Teatro Mercadante – 3 Marzo 2018

Trani (BA) –  Cinema Teatro Impero – 15 marzo 2018

ZIO VANIA

di A. Cecov

Attori

Pino Fusco

Marianna De Pinto

Maria Elena Germinario

Mariella Parlato

Marco Grossi

William Volpicella

Vincenzo Toma

Marisa Eugeni

Alessandro Anglani

Scena e Costumi– Massimo Marafante

Light design– Gianluigi Carbonara

Assistente scene e costumi– Sara Terzulli

Aiuto Regia– Alessandro Anglani

Adattamento e Regia di Roberto Marafante

 

APPUNTI DI REGIA

Noi siamo coloro che vivono dopo Zio Vania ed altri dopo di noi verranno e ognuno di noi può ritrovare nella famiglia di Zio Vania, tormentata e agitata frammenti della propria, come colui che sfoglia un album di famiglia. Uno spettatore della personale storia che riconosce in quegli avi, nei loro tratti, nelle pose, nei loro tic, lampi della propria attuale personalità e forse del proprio destino. Lo scontro è quindi volutamente aspro tra la messa in scena che vuole stare nel solco della tradizione e l’aggressiva espressività moderna.

RASSEGNA STAMPA

Il senso di vuoto, il disagio e l’imbarazzo che solo una nervosa risata riesce a colmare vengono espressi egregiamente dai protagonisti, creando un’atmosfera malinconica che coinvolge il pubblico e lo invita a riflettere sul senso della propria esistenza… Zio Vanja, una delle opere più importanti del grande autore russo, portata in scena da Marluna Teatrocon la regia di Roberto Marafante.

IThinkmagazine – Marco Rossomanno

La vacuità dell’azione scenica è acuita dalla bella scelta registica di concludere la rappresentazione esattamente com’era cominciata, con una posa statica, quasi fotografica, di tutti i personaggi della scena. Secondo il regista Roberto Marafante “Cechov vuol essere moderno dentro i vestiti classici. Ognuno dovrebbe ritrovare un po’ in questi personaggi il suo nonno, la sua nonna la sua madre, con le isterie, le follie, le paranoie che ognuno può avere”.

Pietro Losciale – 23 dicembre 2018

Le scene ed i costumi su misura sono stati curati al dettaglio da Massimo Marafante. Gli abiti d’epoca riprodotti con minuzie di particolari e le scenografie opulenta, hanno reso giustizia all’opera di Čechov …hanno portato in scena le emozioni e le sensazioni che “Zio Vanja” di Anton Čechov è in grado di offrire. Ottima la regia di Roberto Marafante, autore della divisione in due atti.

Coratolive.it – Ingrid Vernice – 18 Febbraio 2018

La regiadel romano Roberto Marafante, affronta il tema con un taglio consapevole e al tempo stesso straordinariamente contemporaneo. Le azioni in scena si sommano come se fossero un album di foto o un diario in cui vengono evocati i momenti salienti di una vita famigliare.

Puglia Eventi

…Per certi versi il gran lavoro di Marafante un poco ricorda quel tipo d’immagine digitale che tra messa a fuoco, luminosità e intensità cromatica si spinge addirittura al di là delle capacità dell’occhio umano… in definitiva uno spettacolo elegante e nitido.

Italo Interesse – Quotidiano di Bari – !6 marzo 2018

Permalink link a questo articolo: http://www.robertomarafante.it/teatro/2017-2/zio-vania/