↑ Torna a 2016

IL CAPO DEI MIEI SOGNI

Produzione – LA BILANCIA

Roma – Teatro De Servi

Città della Pieve – Teatro comunale, 16 febbraio

Concorezzo – Teatro Comunale, 17 febbraio
Milano – Teatro Martinitt, 18 febbraio-6 marzo

Torino – Teatro Erba, 8-13 marzo

Seregno – Cine Teatro San Rocco 16-17 marzo

Varedo – Teatro Ideal, 18 marzo

Cesano Boscone – Teatro Cristallo, 5 aprile

Busto Arsizio – Teatro Sociale, 7 aprile

Gorgonzola – Sala Argentia Cinema Teatro, 8 aprile

IL CAPO DEI MIEI SOGNI

di Sara Palma, Daniele Benedetti

Attori

Massimiliano Vado

Ussi Alzati

Marcella Formenti

Michele Costabile

Flavio Francucci

Scene di Giuliano Kossuth

Costumi di Marco Maria Della Vecchia

Luci di Stefano Valentini

Regia di  Roberto Marafante

APPUNTI DI REGIA

Il dottor Lamberti, stimato pubblicitario, è strozzato dai debiti di gioco e vittima di un allibratore. Un gruppo di impiegati contabili se lo ritrova come capo. Lo adoreranno, ma lui non è li per ciò che pensano…

Il dottor Lamberti, stimato e super professionale, creativo pubblicitario è strozzato dai debiti di gioco e vittima di un allibratore.

Un gruppo di irresistibili impiegati contabili di una nota agenzia pubblicitaria se lo ritrova come capo. Lo adoreranno, ma lui non è li per ciò che pensano: il suo ingrato compito è quello di licenziarli tutti.

Lamberti raggiungerà il suo obiettivo percorrendo una strada… creativa! Una volta individuate le loro peraltro non nascoste velleità, molto semplicemente li spingerà a rincorrere a gambe levate ognuno i propri sogni!!!

Il licenziamento a questo punto verrà vissuto come l’occasione per ricominciare una nuova vita.

E anche se non tutti riusciranno a realizzare i propri sogni, anche se questa opportunità costringerà alcuni di loro a fare i conti con i propri limiti, comunque, alla fine Lamberti li aiuterà tutti…

Questo capo, meschino e subdolo, sarà davvero il capo dei loro sogni? Una commedia brillante e divertente dove si riesce a trovare il lato positivo di uno dei mali dei nostri tempi, la precarietà.

 

RASSEGNA STAMPA

Roberto Marafante dirige in modo garbato e piacevole l’azzeccato cast, riuscendo a dare sostanza ai singoli caratteri, facendo sorridere, ridere e riflettere.

Enrico Vulpiani Saltinaria 1/2/2016

Una commedia garbata e attuale, che a momenti di facile ma intelligente ilarità alterna qualche spunto di riflessione sull’attuale stato occupazionale nel nostro Paese, forte degli affiatati attori – tra cui spiccano Michele Costabile, Ussi Alzati, una irresistibile Marcella Formenti – e valorizzata da una regia fluida e vivace, firmata da Roberto Marafante.

Cristian Pandolfino 14/2/2016

La bella regia di Roberto Marafante è senza dubbio ciò che fa assurgere il lavoro a quel livello ideale dall’alto respiro tale da strappare nei momenti giusti i grandi applausi, e coinvolgere completamente il pubblico con frammenti quasi da musical. Ogni passaggio è molto curato, ci sono tante belle trovate e tante accortezze tra cui, molto interessante, l’uso di un enigmatico velatino ed i cambi di musica con percussioni tali da dare quello spessore anche un po’ di giallo e di mistero.

Andrea Alessio Cavaretta  Kirolandia 2/2/2016

La regia di Roberto Marafante è stata capace di valorizzarli aiutandoli a calarsi nei rispettivi ruoli con assoluta naturalezza, evitando di ricorre a una certa recitazione enfatica di maniera a cui un certo tipo di teatro brillante purtroppo ricorre spesso (abusandone) per strappare applausi facili, limitandosi a impiegarla come accento. Il che è davvero un’ottima cosa: si ride parecchio e in maniera consapevole (e quando ridi non ti senti scemo per averlo fatto).

Lucio Leone Central Palc 24/2/2016

Una commedia dai ritmi piacevoli, ben diretta, come sempre, da Roberto Marafante, regista che ama il movimento brioso sulla scena e capace di creare numerose e piacevoli gags.

Salvatore Scirè Global Press

Permalink link a questo articolo: http://www.robertomarafante.it/teatro/2016-2/il-capo-dei-miei-sogni/